Yokohama, Giappone, 10 maggio 2024 - Leader Electronics Corporation, innovatore attivo a livello globale nella strumentazione di test e misurazione di qualità broadcast, presenterà tre strumenti di test e misurazione di ultima generazione allo stand 6C1-5 di Broadcast Asia 2024, presso la Singapore Expo, da mercoledì 29 a venerdì 31 maggio. Tutti sono progettati per facilitare la transizione dell'industria dei media da SDI a IP, da HD a UHD e da SDR a HDR.

I nuovi strumenti comprendono il monitor di forma d'onda ZEN-W Series LV5600W e il rasterizzatore ZEN-W LV7600W. Sono state inoltre aggiunte nuove funzionalità alla serie di punta Leader ZEN .

Debutto in Asia: Leader ZEN - Monitor di forma d'onda e rasterizzatore serie W con connettività WebRTC

LeaderLa nuova serie ZEN-W consiste nel LV5600W monitor della forma d'onda e il suo LV7600W equivalente montabile a rack. Il monitor LV5600W è un'unità alta 3U e larga mezzo rack con un touchscreen integrato da 7 pollici. Il monitor LV7600W occupa un'unità compatta di 1U e dispone di uscite monitor SDI e TMDS. Sviluppato a partire dall'affermato LV5600 e LV7600Questi strumenti di ultima generazione sono stati progettati per soddisfare gli ambienti di misura e test dei media broadcast più esigenti. Ciascuno di essi incorpora un'ampia gamma di nuove funzioni, oltre a un'interfaccia WebRTC che consente il controllo e il monitoraggio remoto sicuro da un computer desktop o portatile collegato al Web. Entrambi i modelli dispongono inoltre di un sistema operativo aggiornato che offre una maggiore sicurezza e una maggiore flessibilità per il futuro.

Debutto in Asia per il Broadcast: Ampliamento del set di strumenti di test e misura per la serie Leader ZEN

LeaderLa serie ZEN ha acquisito molte nuove caratteristiche e opzioni dal suo lancio originale nel 2018. La serie ZEN comprende il LV5600 monitor della forma d'onda UHD/HD/SD SDI/IP e LV7600 rasterizzatore equivalente, LV5300A il monitor portatile per forme d'onda 12G/3G/HD/SD-SDI con misurazione dell'eye-pattern e del jitter, oltre al LV5350 monitor per forme d'onda e il LV7300 rasterizzatore. Le nuove funzionalità ampliate includono:

- Visualizzazione della gamma completa SDR. Questa funzione estende il supporto di SDR Full Range alla visualizzazione di errore di nero, CIE, errore di gamut, istogramma, errore di livello, offset di temporizzazione audio/video, livello di rumore, segnali di prova, vettore e forma d'onda. Sono inoltre pienamente supportati per SDR Full Range i programmi CINELITE e CINEZONE, cinque barre, l'acquisizione di fotogrammi (DPX, TIFF) e la regolazione della qualità dell'immagine.

- CINEZONE Preset User-A e User-R. Il supporto per le telecamere User-A (ARRI) e User-R (RED) è un'espansione del set di strumenti Leader CINEZONE /CINELITE, fornito di serie su tutti i modelli della serie Leader ZEN . CINELITE è un misuratore di luce integrato che consente ai fornitori di servizi di produzione e post-produzione sul set di analizzare un singolo pixel o una piccola area dell'immagine in luminanza, RGB, valori di codice o f-stop. CINEZONE sovrappone falsi colori all'immagine. Colora le aree di luminosità forti e deboli sul display in modo che l'operatore possa valutare le condizioni di luminanza dell'intero schermo.

- Conversione HDR/SDR/HDR tramite importazione di file LUT 3D. Un nuovo strumento di conversione bidirezionale integrato consente ora di visualizzare i contenuti HDR in SDR e viceversa. L'elaborazione si basa sulla tabella di lookup dei colori 3D desiderata, che può essere importata tramite una memoria USB plug-in. Le funzionalità LUT 3D semplificano i flussi di lavoro della produzione live integrando la conversione HDR/SDR per applicazioni quali l'ombreggiatura della telecamera e la supervisione HDR. I DIT sul set possono integrare le LUT 3D invece di affidarsi a box LUT esterni. I coloristi di post-produzione possono visualizzare le LUT 3D per i prodotti OTT e OTA prima di creare il master finale. Le tabelle di lookup dei colori 3D di riferimento possono essere importate tramite memoria USB plug-in per attività quali l'ombreggiatura della telecamera e la supervisione HDR.

- Nuove funzioni relative all'audio. Queste includono una funzionalità di mappatura audio che semplifica il compito di controllare il livello dei flussi audio IP. La visualizzazione del livello audio può essere configurata in modo flessibile per facilitare la supervisione.

- Commutazione video IP basata su NMOS: il video IP è soggetto a discontinuità visibile quando si passa da un flusso di trasporto all'altro, a differenza della commutazione del segnale SDI che viene normalmente eseguita tramite un router per mantenere la continuità visiva. Questa nuova funzione supporta la commutazione ad alta velocità senza soluzione di continuità dei segnali video IP sincronizzati SMPTE ST 2110-20.

- Supporto per le didascalie chiuse: Questo set di strumenti è ora in grado di gestire didascalie chiuse multilingue nelle categorie CC608, CC708 e OP47, che coprono complessivamente la maggior parte delle lingue europee.

- Monitoraggio della continuità del timecode migliorato. Ora include la visualizzazione della data e l'ID della sorgente.

- Condivisione dei dati preimpostati tra il monitor della forma d'onda e il rasterizzatore: Le funzioni amministrative introdotte includono la possibilità di trasferire i dati di preselezione tra due unità tramite la memoria plug-in USB.

Debutto di Broadcast Asia: Leader LT4670 Generatore di segnali di prova SDI/IP

Leader's LT4670 è un generatore di segnali di riferimento e di test SDI/IP sincrono di ampiezza full-rack da 1U, utilizzabile nelle strutture broadcast SDI tradizionali e in quelle ibride SDI/IP. Il set di strumenti standard LT4670 strumenti standard comprende: Segnali black burst genlockati e generazione di impulsi di sincronizzazione a tre livelli; funzione Stay-in-sync da utilizzare in caso di errore nel segnale genlock in ingresso; stabilizzazione Slow-lock quando si torna al genlock da stay-in-sync; uscita del segnale word-clock a 48 kHz sincronizzato con il video in ingresso; controllo sincrono tra i dispositivi (L-SYNC); funzioni di preset e memoria.

Le funzionalità di connettività includono sei uscite indipendenti di segnale analogico sincrono, uscite audio digitali, uscite word-clock e ingresso/uscita LTC. Gli alimentatori ausiliari e le ventole possono essere sostituiti a caldo nell'unità per garantire la continuità del flusso di lavoro. Il sistema LT4670 può essere ampliato opzionalmente per includere la sincronizzazione GNSS, la sincronizzazione PTP, il supporto per quattro uscite di segnali di test SDI multi-rate (fino a 12G) e due porte Ethernet 10G/25G per flussi di segnali di test ST 2110 con ridondanza ST 2022-7. L'opzione Lip-Sync Pattern consente di misurare le discrepanze di temporizzazione video e audio sulla trasmissione del segnale SDI. L'opzione User Pattern consente di utilizzare come pattern di test immagini BMP e TIF generate dal cliente. L'opzione Audio incorporato sovrapposto consente di sovrapporre 16 canali di audio incorporato (quattro gruppi di quattro). La visualizzazione del Timecode Pattern può essere sovrapposta in qualsiasi posizione dello schermo. La funzione di conferma del fermo immagine supporta lo scorrimento dei modelli, lo spostamento di caselle, il lampeggiamento di caratteri ID a scorrimento o il lampeggiamento di cerchi sovrapposti ai modelli.